Discussione su HEAVEN OUT OF HELL

Pubblicato: 20 giugno 2008 in Musica

   HEAVEN OUT OF HELL  (il brano è in streming sul player di questo Blog)

postato da——-  ellicleo@gmail.it
 

 HEAVEN OUT OF HELL – ELISA (Then comes the sun)

 

So are you turning around your mind
do you think the sun won’t shine this time
are you breathing only half of the air
are you giving only half of a chance
Don’t you wanna shake because you love
cry because you care
feel ‘cause you’re alive
sleep because you’re tired

make heaven, heaven out of hell now

Are you locked up in you counting the days
oh how long untill you have your freedom
just shake because you love
cry because you care
feel ‘cause you’re alive
sleep because you’re tired
shake because you love
bleed ‘cause you got hurt
die because you lived

make heaven, heaven out of hell now…

are you still turning around the same thing
are you still trying that way
are you still praying the same prayers
are you still waiting for that same day to come

climbing the same mountain
you’re not getting higher
you’re running after yourself
can’t let go
hiding in that place you don’t wanna be
you push happiness so far away
but it comes back
to give you all that you’ve given before
to love you the way that you do, like a mirror
look in the air ‘n catch that boomerang
can’t fall anywhere else but in your own hands

and make heaven
heaven out of hell now
make heaven
heaven out of hell now…
make heaven, heaven out of hell now
make heaven
heaven out of hell now
are you still waiting
meke heaven
heaven out of hell now
are you still praying
make heaven
heaven out of hell now
are you still losing
make heaven
heaven out of hell now
make heaven
heaven out of hell now
I wanna fly because
I dream
dream
dream

IL PARADISO DALL’INFERNO

Allora stai davvero tornando sulle tue decisioni?
Sei davvero convinto che questa volta il sole non tornerà a splendere
E ti manca il respiro
Stai concedendo solo mezza possibilità
Non vorresti sentirti scosso da un fremito amando
Non vorresti piangere se perdi ciò a cui tieni
Emozionarti perché sei vivo
Dormire perché ti senti stanco

Fai nascere il paradiso dall’inferno, fallo ora

Ti sei imprigionato in te stesso
Contando disperatamente i giorni che ti separano dalla tua libertà?
L’unica cosa che devi fare è scuotere la tua anima se davvero ami
Piangere per ciò a cui tieni
Emozionarti perché sei vivo
Lasciare che il sangue scorra se sei stato ferito
Morire perché hai vissuto davvero

Stai ancora percorrendo la stessa strada pur sapendo che è sbagliata
Stai ancora provando a risolvere tutto nella stessa maniera senza nessun risultato
Stai ancora pregando per le stesse cose
Stai ancora aspettando invano che arrivi quel giorno

Non sarà scalando le stesse impervie montagne che riuscirai a salire più in alto
Stai scappando da te stessa
Non puoi far finta di niente
Nascondendoti nel posto in cui non vorresti mai trovarti
Non fai altro che respingere la felicità il più lontano possibile da te
ma lei ritorna
Per restituirti tutto ciò che hai sempre dato
Per restituirti l’amore come il riflesso di uno specchio
Alza lo sguardo e afferra quel boomerang
Non potrà che cadere nelle tue mani

Fai nascere il tuo paradiso dall’inferno
Crea il paradiso dal tuo inferno
Che cosa stai aspettando?
Fai nascere il paradiso dall’inferno
Stai ancora pregando
Ma nonostante tutto stai ancora perdendo
Crea il paradiso dall’inferno
Ho voglia di volare
Perché sogno
sogno

CURIOSANDO TRA LE PAROLE…
“Heaven out of hell” è solo una delle innumerevoli
canzoni di Elisa in cui, dietro semplici vocaboli inglesi, si cela in realtà un universo di sensazioni che la cantautrice vuole trasmettere all’ascoltatore.
La sua scelta lessicale è infatti tutto fuorché casuale: la lingua
inglese che Elisa usa per la maggior parte delle sue canzoni rispecchia perfettamente la semplicità che la caratterizza e la rende unica, caratteristica che la lingua italiana, a suo dire, non soddisfa pienamente.
In molti si trovano d’accordo con lei: chi non si troverebbe in difficoltà a dover tradurre semplici parole come “feel” o “shake” laddove i corrispondenti vocaboli italiani “sentire” e “muovere” lascerebbero piuttosto a desiderare?
Lasciando ai posteri l’ardua sentenza è indiscutibile il fatto che, già dopo una prima rapida lettura, il testo di “heaven out of hell” arriva dritto al cuore del lettore, sia quest’ultimo un intenditore di lingua inglese o sia un perfetto profano: elisa riesce sempre a farsi capire!
Irene Vecchiotti

IL PARADISO DALL’INFERNO
Come dichiarato dalla stessa cantante,questo testo così forte e pregno di significato è dedicato a sua madre;sono parole commoventi che arrivano dritte al cuore,un messaggio disperato di una figlia che esorta la madre a reagire,che cerca di convincerla del fatto che si può avere di più,che si può arrivare alla felicità,basta combattere per ottenerla. Elisa descrive una persona stanca e demotivata,che ha creato con le sue stesse mani una prigione fatta di sogni e di illusioni. Una donna intrappolata in un limbo,condannata a convivere con una sensazione di perenne soffocamento,ma che preferisce chiudersi a chiave nella sua gabbia piuttosto che affrontare la dura realtà,che per lei è solo sinonimo di delusioni e sofferenze. La cantante sembra quasi non tollerare l’atteggiamento della donna,quasi come se lo considerasse una manifestazione di debolezza,un capovolgimento dei ruoli che una figlia non può sopportare. “ Fai nascere il paradiso dall’inferno, fallo ora.Ti sei imprigionato in te stesso contando disperatamente i giorni che ti separano dalla tua libertà?L’unica cosa che devi fare è scuotere la tua anima se davvero
ami,piangere per ciò a cui tieni,emozionarti perché sei vivo….”. Questa canzone ha un testo semplice quanto profondo,si arriva al punto focale senza passare per inutili giri di parole:”Non sarà scalando le stesse impervie montagne che riuscirai a salire più in alto.Stai scappando da te stessa,non puoi far finta di niente,nascondendoti nel posto in cui non vorresti mai trovarti.”Elisa lancia un messaggio a tutti coloro che ascolteranno la sua canzone:nella vita bisogna saper rischiare,avere il coraggio di mettersi in gioco,perché ogni emozione vale la pena di essere vissuta,positiva o negativa che sia. Tutto dipende da noi,il nostro vero nemico è nella nostra mente,spesso respingiamo la felicità convinti di non meritarla e ci limitiamo a sopravvivere Si deve lottare contro i propri demoni,le proprie angosce,imparare dagli errori commessi,sperimentare,provare,assaporare tutto ciò che la vita ha da offrirci e lasciare che la felicità finalmente possa arrivare anche da noi
..Nei momenti di sconforto mi dedico sempre questa canzone: ha un qualcosa di magico;sarà che a cantarla è quel dolce folletto dalla voce fatata e sublime,sarà che solo leggendo il titolo trovo la forza per reagire,ma con me funziona davvero,e oggi volevo regalarla a tutti voi.
Sabrina Morelli


Sai cosa è successo oggi?              

Annunci
commenti
  1. Jole ha detto:

    Chi non ha avuto il suo inferno?Chi non è stato prigioniero di se stesso? Beh, a me è successo molto tempo fa, e qst è una testimonianza! Sono stata prigioniera dei miei stessi demoni, uscirne è stato lungo e difficile. Qts  canzone credo che possa riguardare tutti ed è un messaggio chiaro: SE LO VUOI E CI CREDI  PUOI FARCELA! Dove c\’è buio metti la luce, dove c\’è pianto metti speranza, dove c\’è rassegnazione metti fiducia nella vita, perchè la Vita chiama tutti a rinascere ogni giorno, ad un progetto speciale….ogni vita ha un senso ed un motivo per esistere……e qst va scoperto personalmente….buona  vita a tutti!

  2. Davide ha detto:

    Grazie del tuo commento è bellissimo…..da tanto coraggio!! Un abbraccio

  3. Aimee ha detto:

    This particular article, Faux Wood Blinds “Discussione su HEAVEN OUT
    OF HELL | CASA MARVELLI” was in fact superb. I’m printing out a copy
    to present to my buddies. Regards-Samantha

  4. casamarvelli ha detto:

    Aimee, Thank you very much! How and why did you read it?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...