“Mi ami?”

Pubblicato: 25 maggio 2012 in Lo Specchio del Vangelo, Vangelo del giorno

+ Dal Vangelo secondo Giovanni Gv 21,15-19

In quel tempo, [quando si fu manifestato ai discepoli ed] essi ebbero mangiato, Gesù disse a Simon Pietro: «Simone, figlio di Giovanni, mi ami più di costoro?». Gli rispose: «Certo, Signore, tu lo sai che ti voglio bene». Gli disse: «Pasci i miei agnelli». Gli disse di nuovo, per la seconda volta: «Simone, figlio di Giovanni, mi ami?». Gli rispose: «Certo, Signore, tu lo sai che ti voglio bene». Gli disse: «Pascola le mie pecore». Gli disse per la terza volta: «Simone, figlio di Giovanni, mi vuoi bene?». Pietro rimase addolorato che per la terza volta gli domandasse “Mi vuoi bene?”, e gli disse: «Signore, tu conosci tutto; tu sai che ti voglio bene». Gli rispose Gesù: «Pasci le mie pecore. In verità, in verità io ti dico: quando eri più giovane ti vestivi da solo e andavi dove volevi; ma quando sarai vecchio tenderai le tue mani, e un altro ti vestirà e ti porterà dove tu non vuoi». Questo disse per indicare con quale morte egli avrebbe glorificato Dio. E, detto questo, aggiunse: «Seguimi».

Pietro rimase addolorato che per la terza volta gli domandasse “Mi vuoi bene?”, e gli disse: «Signore, tu conosci tutto; tu sai che ti voglio bene».
Ii Signore conosce tutto, conosce il nostro cuore eppure lo interroga, lo scruta. Spesso noi diamo per scontato di sapere che cosa proviamo, in che cosa crediamo e di esserne fedeli. Il Signore ci chiede di non farlo, di essere sempre pronti a rinnovarci nell’amore e in ciò che accende la nostra fede a sforzarci di non cadere nell’abitudine ma di vivere con consapevolezza e passione la nostra vita, da cristiani. Seguire Cristo infatti ci darà la forza e il coraggio di essere veri e coerenti con il nostro credo sempre, anche quando ci saranno momenti di forte debolezza e timore, in cui sarà facile cadere nell’ipocrisia. Aiutaci Signore a rispondere ogni giorno alla tua domanda d’amore e a testimoniarla sempre nella nostra vita, nell’incontro con il nostro prossimo.

★ Riflessione di Vale Riccardi ★

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...