«Ma voi, chi dite che io sia?»

Pubblicato: 29 giugno 2012 in Lo Specchio del Vangelo, Vangelo del giorno

 Dal Vangelo secondo Matteo 16,13-19

In quel tempo, Gesù, giunto nella regione di Cesarèa di Filippo, domandò ai suoi discepoli: «La gente, chi dice che sia il Figlio dell’uomo?». Risposero: «Alcuni dicono Giovanni il Battista, altri Elìa, altri Geremìa o qualcuno dei profeti». 
Disse loro: «Ma voi, chi dite che io sia?». Rispose Simon Pietro: «Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente». 
E Gesù gli disse: «Beato sei tu, Simone, figlio di Giona, perché né carne né sangue te lo hanno rivelato, ma il Padre mio che è nei cieli. E io a te dico: tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia Chiesa e le potenze degli inferi non prevarranno su di essa. A te darò le chiavi del regno dei cieli: tutto ciò che legherai sulla terra sarà legato nei cieli, e tutto ciò che scioglierai sulla terra sarà sciolto nei cieli».

Oggi la chiesa festeggia due grandi santi Pietro e Paolo, due persone con origini diverse ma fondamentali per la nascita e la crescita della chiesa cattolica e due grandi esempi di fede e amore verso Dio. S.Pietro era un pescatore ed ha cominciato a seguire Gesù dal momento in cui lo ha chiamato lungo il lago e San Paolo era invece un persecutore dei cristiani folgorato dall’amore per Cristo lungo la via di Damasco. Pietro alla domanda di Gesù: “Ma voi, chi dite che io sia?” risponde senza esitare e senza pensarci due volte: “Tu sei il Cristo, il figlio del Dio vivente”. Pietro aveva capito chi era realmente Gesù, aveva capito la sua vera natura e Gesù  lo sceglie per diventare il fondatore e la guida della chiesa, nonostante le sue fragilità, i suoi dubbi, il suo rinnegamento. E chi è Gesù per noi? Sapremmo anche noi dare una risposta così decisa, convinta? Ti prego Signore di aiutarci a riscoprirti ogni giorno come il figlio del Dio vivente attraverso una fede autentica e sincera. Ti affido anche il nostro Papa Benedetto XVI nel suo importante compito di pastore e guida della chiesa che Tu gli hai affidato. 

Riflessione di Cosy

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...