“Seguimi, e lascia che i morti seppelliscano i loro morti”

Pubblicato: 2 luglio 2012 in Lo Specchio del Vangelo, Vangelo del giorno

+ Dal Vangelo secondo Matteo Mt 8,18-22

In quel tempo, vedendo la folla attorno a sé, Gesù ordinò di passare all’altra riva.
Allora uno scriba si avvicinò e gli disse: «Maestro, ti seguirò dovunque tu vada». Gli rispose Gesù: «Le volpi hanno le loro tane e gli uccelli del cielo i loro nidi, ma il Figlio dell’uomo non ha dove posare il capo».  E un altro dei suoi discepoli gli disse: «Signore, permettimi di andare prima a seppellire mio padre». Ma Gesù gli rispose: «Seguimi, e lascia che i morti seppelliscano i loro morti».

Allo scriba che esprime il desiderio di seguirlo ovunque lui vada, Gesù risponde che il figlio dell’uomo non ha un posto preciso in cui andare o dimorare, deve quindi essere disposto a farsi guidare da lui e accettare ciò che gli viene mandato e al discepolo che gli chiede di poter prima seppellire suo padre, Gesù risponde di seguirlo subito, senza preoccuparsi del resto. Rispondere alla chiamata di Gesù non è così semplice come può sembrare, vuol dire lasciare tutto immediatamente, senza preoccuparsi di ciò che si lascia e farsi guidare da lui. Non è che puoi seguirlo solo quando hai voglia o tempo, non è un hobby che fai nel tempo libero, ma uno stile di vita su cui incentrare la propria esistenza.  Vuol dire donarsi completamente a Lui e agli altri, rinunciando talvolta ai nostri desideri e alle nostre necessità. Effettivamente non è semplice da mettere in pratica. Ti prego Signore di aiutarci ad aprirti il nostro cuore e ad accoglierti nella nostra vita senza riserve.

Riflessione di Cosy

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...