«Lasciate che l’una e l’altro crescano insieme fino alla mietitura»

Pubblicato: 28 luglio 2012 in Lo Specchio del Vangelo, Vangelo del giorno

Dal Vangelo secondo Matteo 13,24-30

In quel tempo, Gesù espose alla folla un’altra parabola, dicendo:
«Il regno dei cieli è simile a un uomo che ha seminato del buon seme nel suo campo. Ma, mentre tutti dormivano, venne il suo nemico, seminò della zizzania in mezzo al grano e se ne andò. Quando poi lo stelo crebbe e fece frutto, spuntò anche la zizzania.
Allora i servi andarono dal padrone di casa e gli dissero: “Signore, non hai seminato del buon seme nel tuo campo? Da dove viene la zizzania?”. Ed egli rispose loro: “Un nemico ha fatto questo!”.
E i servi gli dissero: “Vuoi che andiamo a raccoglierla?”. “No, rispose, perché non succeda che, raccogliendo la zizzania, con essa sradichiate anche il grano. Lasciate che l’una e l’altro crescano insieme fino alla mietitura e al momento della mietitura dirò ai mietitori: Raccogliete prima la zizzania e legatela in fasci per bruciarla; il grano invece riponetelo nel mio granaio”».

Spesso è forte la tentazione di allontanare o isolare ciò che è diverso, che non capiamo o che ci sembra cattivo o non condivisibile. Cerchiamo di vivere solo con chi condivide i nostri stessi interessi, i nostri ideali, il nostro modo di vedere le cose. Quante volte cerchiamo di escludere, anche involontariamente, chi consideriamo “diverso” o semplicemente non fa le cose come le faremmo noi? Prima di tutto dobbiamo imparare a rispettare il nostro prossimo e a ricordarci che anche quello che può a prima vista sembrare “zizzania” in realtà può essere “grano”: anche quello che a noi può sembrare privo di valore o del tutto sbagliato in realtà può valere tanto quanto noi o di più, e non si può escluderlo. Poi dobbiamo convincerci che solo il Signore giudicherà, alla fine, e sarà Lui, nel momento della “mietitura”, a distinguere ciò che è “zizzania” da ciò che è “grano”.

Riflessione di Jacopo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...