“E’ risorto uno degli antichi profeti”

Pubblicato: 27 settembre 2012 in Lo Specchio del Vangelo, Vangelo del giorno

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Luca 9,7-9. 
In quel tempo, il tetràrca Erode sentì parlare di tutti questi avvenimenti e non sapeva che cosa pensare, perché alcuni dicevano: «Giovanni è risorto dai morti», altri: «È apparso Elìa», e altri ancora: «È risorto uno degli antichi profeti».
Ma Erode diceva: «Giovanni, l’ho fatto decapitare io; chi è dunque costui, del quale sento dire queste cose?». E cercava di vederlo.

 Parola del Signore.
Questo breve stralcio di Vangelo mi fa riflettere sull’inconsapevolezza del presente. Spesso nella nostra preghiera, nelle testimonianze ecc facciamo riferimento a grandi Santi del passato, a grandi avvenimenti che sembrava fossero possibili solo “quella volta”. Credo che conoscere la vita di un Santo e prenderne esempio specialmente quando il carisma è simile al nostro (e lo capiamo perchè ci tocca particolarmente) sia certamente un buon esercizio per cercare di diventare noi stessi santi; nonostante questo credo che facciano ancora più riflettere storie di persone dei nostri tempi, di quei Santi ancora non dichiarati tali dalla Chiesa ma che hanno lasciato o che tuttora portano una testimonianza dell’amore di Cristo. Forse potremmo sentirli anche più vicini, perchè vivono nel nostro tempo e operano secondo la Parola! Prego allora perchè Gesù ci doni di incontrare nel nostro cammino o anche solo di conoscere Santi del nostro tempo che possano lasciarci anche solo un riflesso di quello che in fondo è la Sua infinita luce.
RIFLESSIONE DI CICCIO
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...