“Padre”

Pubblicato: 10 ottobre 2012 in Lo Specchio del Vangelo, Vangelo del giorno

Dal Vangelo secondo Luca 11,1-4

Gesù si trovava in un luogo a pregare; quando ebbe finito, uno dei suoi discepoli gli disse: «Signore, insegnaci a pregare, come anche Giovanni ha insegnato ai suoi discepoli».
Ed egli disse loro: «Quando pregate, dite:
Padre,
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo regno;
dacci ogni giorno il nostro pane quotidiano,
e perdona a noi i nostri peccati,
anche noi infatti perdoniamo a ogni nostro debitore,
e non abbandonarci alla tentazione».

Torno dopo un bel po’ di pausa a riflettere sul Vangelo del mercoledì e mi si ripresenta una situazione già vissuta mesi fa: scrivere qualcosa su un brano che già avevo ‘commentato’… Più segno di così si fa fatica!
Oggi mi va di riflettere su questo aspetto: Gesù chiede ai suoi discepoli una cosa difficile, che già Dio aveva chiesto a Giuseppe, ossia riconoscere il Vero Padre in colui che sta in cielo, non nell’uomo che ci ha cresciuti. Che smacco è per un uomo sentirsi togliere dalle mani un figlio? Che dolore è per un ragazzo non
riconoscere in quello che ha sempre chiamato ‘babbo’ la reale figura paterna?
Questa è la prima cosa che mi viene in mente, e naturalmente è quella sbagliata: il Signore non ci chiederebbe mai una cosa del genere, girare le spalle a qualcuno che ci ama e che amiamo, sarebbe illogico,
sarebbe stupido. Però ci dice: c’è qualcuno di anche più grande che ti Ama quanto ha fatto tuo babbo fino ad ora, e anche di più, perchè ti Ama tanto da averti donato QUEL babbo, proprio quello lì, il migliore che potessi desiderare o pensare. E quel qualcuno, come chiamarlo? Con il nome di chi Ama di più.. un Padre.
Signore, tu sai quanta fatica e quanto dolore sto attraversando in questo periodo proprio per il mio babbo, e conosci le sofferenze anche di altri nella mia stessa situazione: ti ringrazio per accoglierci con tutto l’Amore che abbiamo paura di aver perso.

Riflessione di Roby

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...