“Vegliate in ogni momento pregando”

Pubblicato: 1 dicembre 2012 in Lo Specchio del Vangelo, Vangelo del giorno

Dal Vangelo secondo Luca 21,34-36

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«State attenti a voi stessi, che i vostri cuori non si appesantiscano in dissipazioni, ubriachezze e affanni della vita e che quel giorno non vi piombi addosso all’ improvviso; come un laccio infatti esso si abbatterà sopra tutti coloro che abitano sulla faccia di tutta la terra.
Vegliate in ogni momento pregando, perché abbiate la forza di sfuggire a tutto ciò che sta per accadere e di comparire davanti al Figlio dell’uomo».

pregare (1)Un ennesimo tentativo di metterci in guardia, di spronarci ad essere costanti nel praticare la Parola e a metterci sempre in discussione, per evitare di cadere nell’inganno di credere di essere perfetti. Questo suggerimento costante è un invito alla prudenza: noi non sappiamo quando dovremo rendere conto al Signore di come siamo vissuti, non sappiamo quando Lui vorrà chiamarci a sé, quindi l’unica cosa da fare è essere sempre pronti, vivere bene per evitare di cadere nell’ipocrisia del pentimento all’ultimo secondo che, anche se sempre accetto da Dio, sembra senz’altro più un’affermazione di codardia che di sincero desiderio di redenzione.

*Riflessione di Jacopo*

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...