“Giuseppe, figlio di Davide, non temere…”

Pubblicato: 18 dicembre 2012 in Lo Specchio del Vangelo, Vangelo del giorno

+ Dal Vangelo secondo Matteo 1,18-24

Così fu generato Gesù Cristo: sua madre Maria, essendo promessa sposa di Giuseppe, prima che andassero a vivere insieme si trovò incinta per opera dello Spirito Santo. Giuseppe suo sposo, poiché era uomo giusto e non voleva accusarla pubblicamente, pensò di ripudiarla in segreto.
Mentre però stava considerando queste cose, ecco, gli apparve in sogno un angelo del Signore e gli disse: «Giuseppe, figlio di Davide, non temere di prendere con te Maria, tua sposa. Infatti il bambino che è generato in lei viene dallo Spirito Santo; ella darà alla luce un figlio e tu lo chiamerai Gesù: egli infatti salverà il suo 200px-Sueño_de_José,_por_José_Luzánpopolo dai suoi peccati».Tutto questo è avvenuto perché si compisse ciò che era stato detto dal Signore per mezzo del profeta:
«Ecco, la vergine concepirà e darà alla luce un figlio:
a lui sarà dato il nome di Emmanuele»,
che significa «Dio con noi».
Quando si destò dal sonno, Giuseppe fece come gli aveva ordinato l’angelo del Signore e prese con sé la sua sposa.

All’annuncio a Maria dell’evangelista Luca corrisponde l’annuncio a Giuseppe dell’evangelista Matteo, a un uomo della stirpe di Davide, di professione falegname in un minuscolo villaggio di nome Nazareth e con un sogno: mettere su famiglia con una giovane di nome Maria. In questa quotidianità interviene Dio, proiettando così Giuseppe in una situazione assai complicata: non poteva prendere con sé una donna già incinta ma, amandola, non voleva neppure esporla alla pubblica infamia. Così non resta che il rimandarla di nascosto. Ma ecco che in sogno un angelo gli porta un messaggio celeste e quel “non temere” fa sì che Giuseppe nel silenzio possa accettare di dare una svolta alla vita ed intraprendere il viaggio dalla notte alla Luce, scegliendo l’Amore e l’obbedienza a Dio.
Signore, Ti prego perchè anche noi possiamo affidarci completamente alla Tua Parola in modo da giungere ad un incontro decisamente unico.

★ Riflessione di Debora ★

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...