“Per il momento non siete capaci di portarne il peso”

Pubblicato: 26 maggio 2013 in Senza categoria

Dal vangelo secondo Giovanni 16, 12-15

In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: 
«Molte cose ho ancora da dirvi, ma per il momento non siete capaci di portarne il peso. 
Quando verrà lui, lo Spirito della verità, vi guiderà a tutta la verità, perché non parlerà da se stesso, ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annuncerà le cose future. 
Egli mi glorificherà, perché prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà. Tutto quello che il Padre possiede è mio; per questo ho detto che prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà».

Probabilmente non c’era bisogno di leggere questo Vangelo per capire che in questo momento non sono capace di portare il peso di tante cose, men che meno delle difficoltà del mio cammino di Fede. Onestamente questo è uno dei quei periodacci dove vorrei mettere la testa sotto la sabbia e non pensare; 

peso_insostenibile

ma Dio mi mette alla prova soprattutto quando non ne ho voglia. In fondo quale altro motivo ci può essere dietro ad un incontro occasionale con il parroco che mi chiede di raccontare la mia esperienza di fede in 


Svezia e di organizzare la messa estiva domenicale affinchè sia gestita dai miei coetanei, proprio adesso? Sembra fatto apposta, anzi, sono convinto che lo sia, in giornate come queste dove sento di mostrare la parte che meno mi piace di me. Tanti pensieri, alla distanza confondibili con rimpianti e rimorsi, ed ecco che l’impossibilità totale di caricarmi i miei problemi sulle spalle mi porta ad approfittare di questo spazio per condividerli affinchè non mi rovinino brutalmente addosso. Chissà quante cose hai da dirmi, Gesù, su quell’università così bistrattata, su quelle amicizie unilaterali e/o non più coltivate, su quel servizio educativo così mal interpretato a volte. Io, più che farmi guidare dallo Spirito, in questo momento nient’altro sono in grado di fare, e men che meno di dare! Prego perchè la Tua amicizia sia necessaria ma non sufficiente. So che Ti serve anche la mia! 

*Riflessione di Marco Paso*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...